Covenant of Mayors – Patto dei sindaci

 
Il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) prevede, in conformità agli obiettivi dell'Unione Europea, la riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020 rispetto ai valori del 1990 dei Paesi membri. I Comuni che sottoscrivono il “Patto dei Sindaci” si impegnano ad inviare il proprio piano d'azione per l'energia sostenibile entro l'anno successivo alla data di adesione formale. Il piano rappresenta un documento chiave, all’interno del quale vengono illustrate le azioni attraverso cui l’Amministrazione comunale intende raggiungere le finalità del progetto.
 
I piani includono iniziative nei seguenti settori: ambiente urbanizzato, inclusi edifici di nuova costruzione e ristrutturazioni di grandi dimensioni; infrastrutture urbane come teleriscaldamento, illuminazione pubblica, reti elettriche intelligenti; pianificazione urbana e territoriale; fonti di energia rinnovabile decentrate; politiche per il trasporto pubblico e privato e mobilità urbana; coinvolgimento dei cittadini e, più in generale, partecipazione della società civile; comportamenti intelligenti in fatto di energia da parte dei cittadini, consumatori e aziende.
 
Il CETRI-TIRES ha contribuito a elaborare la strategia per Roma Capitale, partecipando all'elaborazione del Master Plan per una Roma post-carbon biosferica. Il Master Plan ha ispirato il PAES per la Città di Roma, elaborato dal CETRI in collaborazione con il CITERA del Prof. Livio De Santoli; il Piano Energetico per Roma è stato unanimemente riconosciuto come il più completo ed articolato tra i PAES finora realizzati.
 
Nel video di seguito Pedro Ballestreros, Direttore del Covenant of Mayors, riconosce il PAES di Roma come uno tra i più avanzati tra quelli finora realizzati;
 
 
 
Per saperne di più:
 
Direttive di riferimento:
(per visualizzare e scaricare le direttive devi essere registrato al sito. Se già possiedi un account, effettua il login cliccando qui, altrimenti registrati cliccando qui)