Fornovo, un ostello nella Via Francigena grazie al Bando Rigenerazione Urbana con curatore del progetto l’arch. ing. Francesco Fulvi del consiglio direttivo Cetri-Tires

Siamo onorati di comunicare che il nostro caro Francesco Fulvi (storico componente del comitato scientifico Cetri-Tires) è il curatore del progetto a Fornovo di Taro che riceverà 760mila euro per la riqualificazione degli spazi adiacenti alla pieve di Santa Maria Assunta e alla via Francigena >>> https://www.ilparmense.net/fornovo-via-francigena-ostello/

Articolo di Donato Greco – 25 Marzo 2022

La Regione Emilia-Romagna ha finanziato per 760mila euro il progetto “Per Viam“, che prevede la rigenerazione urbana del cuore di Fornovo di Taro e di parte della Via Francigena. La proposta nasce da una condivisione di intenti del Comune e della Parrocchia di Santa Maria Assunta, che grazie ad una convenzione, avranno la gestione condivisa di questi spazi, “così da garantirne un maggior controllo ed una più ampia visione degli obiettivi”.

L’ideazione del progetto nasce da un processo partecipativo fra Comune e associazioni locali, che nella primavera 2021 hanno potuto esprimere le loro necessità e aspettative sulla zona da rigenerare. “Per Viam è stato il nostro appuntamento fisso del venerdì sera per mesi.” – afferma il sindaco di Fornovo Michela Zanetti – “ora bisogna capire come e dove concentrare le forze di questo primo importante finanziamento“. La proposta prevede la rifunzionalizzazione degli spazi adiacenti alla Pieve di Santa Maria Assunta: verrà riqualificato l’edificio una volta adibito a scuola ed oratorio – che non è utilizzato da oltre dieci anni – e il suo contesto urbano di riferimento, compreso il passaggio per il ricongiungimento delle due parti della città. Si prevede anche la realizzazione di un ostello per i pellegrini della Via Francigena.

Francesco Fulvi, l’architetto che ha curato il progetto, ha commentato in un post su Facebook: “Siamo felicissimi, è tutto frutto di un lavoro collettivo e partecipato iniziato quasi due anni fa, tutti hanno fatto la propria parte e ora dobbiamo coinvolgere tanti altri. La rigenerazione urbana si fa con le persone”. In conclusione la Zanetti ringrazia “chi ci ha messo tanta professionalità e passione“. E continua: “Grazie alla Regione e ai nostri rappresentanti per gli approfondimenti, l’interessamento e la qualità dei bandi che partecipano a mettere a disposizione di tutti i nostri territori” .

“Lo spazio in cui coltivare l’amore verso la comunità ed il luogo in cui si vive. Il luogo del viaggio, del restare e della meraviglia”

Per chi lo desidera possiamo inviare in email la relazione completa del progetto “Proposta di riqualificazione urbana lungo il percorso francigeno.
Pieve di Santa Maria Assunta di Fornovo di Taro”
in formato pdf (749 kb) con relative 6 Tavole, inviando richiesta gratuita: comitatoscientifico@cetri-tires.eu

Per contattare direttamente l’arch. ing. Francesco Fulvi vi indichiamo la sua email: francesco@francescofulvi.it
Il nostro Coordinatore generale Antonio Rancati in visita alle Ghiare di Berceto per incontrare il team di Manifattura Urbana di Francesco Fulvi (Parma)