28 luglio 2022, Earth Overshoot Day: oggi è il giorno che indica l’esaurimento ufficiale delle risorse che la Terra è in grado di rigenerare nel corso di un anno

Scatta oggi l’Overshoot Day globale. Abbiamo esaurito tutte le risorse che il Pianeta Terra poteva rinnovare nel corso di quest’anno. A partire da domani cominceremo a sfruttare le risorse del 2023. Saremo tutti in debito con il Pianeta.

La data dell’Overshoot day viene calcolata dal Global Footprint Network (GFN) e si modifica di anno in anno, a seconda della rapidità con cui le risorse vengono sfruttate. In base ai dati attuali, la popolazione mondiale sta consumando l’equivalente di 1,75 pianeti all’anno.
Si calcola che questa cifra possa arrivare a 2 pianeti entro il 2030.

La data dell’Overshoot Day viene calcolata Paese per Paese: l’Italia ha esaurito le proprie risorse del 2022 lo scorso 15 maggio. Siamo più ingordi di energie rispetto alla media del Pianeta. Il consumo attuale di risorse in Italia è di 2,7 pianeti all’anno.

Ma il Pianeta è uno solo.
E dobbiamo tutti, insieme, spostare la data dell’esaurimento delle risorse sempre più avanti.

Fonte GreenPea