L’Università degli Studi di Torino sfata i pregiudizi sui microrganismi, perchè virus, batteri, lieviti, funghi e microalghe sono il futuro del nostro Pianeta

Domani, venerdì 17 settembre, Giornata Internazionale dei #Microrganismi, alle ore 11, nell’Auletta 1 dell’Orto Botanico (Viale Mattioli 25), l’Università degli Studi di Torino presenterà alla stampa l’impegno dell’Ateneo nella ricerca sui Microrganismi e i progetti in campo: la biodiversità microbica è una risorsa preziosa per la scienza e per l’industria. Per l’occasione, verrà inaugurata, alle ore 11,45 (con la prima visita guidata), la mostra fotografica Microrganismi straordinari, che rimarrà aperta all’Orto Botanico fino al 31 ottobre.

Interverranno alla conferenza stampa, ore 11:

Maria Lodovica Gullino, Vice-Rettrice dell’Università di Torino per la valorizzazione del patrimonio umano e culturale in Ateneo,

Alessandro Vercelli, Vice-Rettore dell’Università di Torino per la ricerca biomedica,

Marco Pironti, Assessore all’Innovazione e Smart City della Città di Torino,

Luigi Somenzari, Responsabile Area Ricerca e Istruzione Fondazione CRT,

Cristina Varese, docente di Botanica Sistematica al Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell’Università di Torino e curatrice della mostra “Microrganismi straordinari”.

La conferenza stampa potrà essere seguita anche online al link https://unito.webex.com/meet/eventiunito
Ricordiamo che, in conformità alla normativa anti Covid, per accedere alla conferenza stampa sarà necessario esibire il #GreenPass.