LA BUONA IMPRESA. Storie di startup per un mondo migliore in libreria ed online dal 22 luglio 2021 (edizione Il Sole 24 Ore)

La buona impresa. Storie di startup per un mondo migliore di Valentina CucinoAlberto Di MininLuca FerrucciAndrea Piccaluga (edizione Il Sole 24 Ore): http://s24ore.it/la-buona-impresa-amazon

Si può contribuire al bene comune facendo impresa? Da più parti viene espressa la necessità di cambiare la nostra economia a causa degli enormi problemi di tipo ambientale e sociale. Una delle tesi più accreditate è che tale cambiamento possa avvenire solo attraverso un’azione collettiva. In effetti sempre più imprese operano con l’obiettivo di “migliorare il mondo”: in particolare, in molte startup – pur nella consapevolezza di dovere raggiungere un equilibrio economico-finanziario – è forte il desiderio di generare impatto sociale. A questo tipo di imprese, sempre più diffuse nel nostro Paese e all’estero, abbiamo ritenuto di dedicare attenzione con questo volume. Il racconto delle loro storie può essere di ispirazione per tanti giovani potenziali imprenditori ed è stato usato anche per trarre alcuni insegnamenti di management utili per chi effettivamente volesse intraprendere questo viaggio dall’idea all’impatto.

Podcast di presentazione del libro LA BUONA IMPRESA a cura di Massimo Brugnone del Digital marketing del Sole 24 Ore in vendita dal 22 luglio: https://stream24.ilsole24ore.com/podcast/cultura/storie-startup-un-mondo-migliore/AEvi9EX#

Valentina Cucino, Alberto Di Minin, Luca Ferrucci e Andrea Piccaluga hanno realizzato il libro “La buona impresa. Storie di startup per un mondo migliore”, in cui raccontano 17 storie di imprese che possono essere di ispirazione per tanti giovani potenziali imprenditori, di cui si parla  in questa puntata di Books24 con il professore Alberto Di Minin.

Puoi acquistare “La buona impresa. Storie di startup per un mondo migliore” in libreria dal 22 luglio oppure online: http://s24ore.it/la-buona-impresa-amazon

Segnaliamo con grande piacere che a pagina 153 trovate i bicchieri smart & green PCUP dei nostri cari amici Lorenzo, Stefano e Jukka.

Nella foto il nostro prof. Jeremy Rifkin ha autografato con speciale dedica uno dei bicchieri all’ideatore e fondatore di PCUP, Lorenzo Pisoni, in occasione dell’edizione 2019 della convention HEROES GREEN a Maratea. Tale realizzazione di un bicchiere smart & green totalmente #plasticfree corrisponde esattamente alle teorie dell’economista americano sulla Terza Rivoluzione Industriale e sulla Società a costo marginale Zero. Rifkin ha espresso anche parole di encomio per Lorenzo e tutto il team di Pcup, come fulgido esempio del suo #GreenNewDeal globale. Intervista a cura dei prof. Francesco Rizzi e Fabio Iannone, che ringraziamo di cuore!