CETRI FOR FRIDAY – La Terza Rivoluzione Industriale nei venerdì per il futuro

Lo sciopero climatico di venerdì 15 marzo ha mobilitato milioni di ragazzi in tutto il mondo. Greta Thunberg ha fatto da detonatore a un grande movimento mondiale per il clima che covava sotto la cenere e non attendeva altro che l’occasione giusta per manifestarsi. Il CETRI-TIRES accogli con la più grande felicità il prorompente emergere sulla scena mondiale di questo movimento e si mette a disposizione dei ragazzi per acquisire le conoscenze necessarie ad affrontare la dura battaglia che li attende in difesa della biosfera, secondo la visione del professor Jeremy Rifkin, del Creato, secondo la terminologia di Papa Francesco nella sua meravigliosa enciclica Laudato Si’.

Jeremy Rifkin

Il CETRI-TIRES assisterà tutti i giovani che ne facciano richiesta attraverso la casella postale info@cetri-tires.org, e presto anche attraverso una applicazione on line interattiva su questo sito, a elaborare una piattaforma di richieste e proposte concrete per ombattere concretamente il cambiamento climatico, introducendo nuove tecnologie di terza rivoluzione industriale atte a garantire la piena decarbonizzazione dell’economia e della società e un futuro senza fonti fossili.

Foto: Petra Reith

Gli esperti del CETRI sono a disposizione anche per fornire gli argomenti scientifici e tecnici per battere le tesi negazioniste e le posizioni anti ambientali e retrograde opposte ai giovani di questo movimento sia in assemblea che sui social network.

Il nucleo iniziale degli esperti a disposizione del programma CETRI FOR FRIDAY, copre i seguent campi di interessi: le seguenti aree:

Energia e termodinamica

Clima e Meteorologia

Ecologia e Ambiente

Economia

Biologia

Astrofisica

Comunicazione e informazione

Medicina e Salute

Gli esperti del CETRI a disposizione degli studenti del movimento dei Friday for future sono coordinati dagli autori del manifesto Territorio Zero, prof. Livio de Santoli, pro Rettore dell’Università La Sapienza e coordinatore delle politiche energetiche, e Angelo Consoli, Presidente del CETRI-TIRES e Direttore dell’Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin.