Torino, incontro di presentazione di Ama il tuo sogno con Yvan Sagnet, CGIL FLAI e Comune di Torino

 
L'8 febbraio Si è tenuta a Torino, presso la presso la bibliomediateca Mario Gromo, la presentazione del libro Ama il tuo sogno di Yvan Sagnet, leader della protesta dei braccianti della masseria Boncuri in Puglia nel 2011 ed ispiratore del movimento NO CAP.

 
L'evento è stato organizzato dal Museo Nazionale del Cinema in collaborazione con Dominter onlus all'interno del programma Un Museo per l'Africa
 
Insieme ad Yvan Sagnet sono intervenuti Maurizio Braccialarghe ed Ilda Curti, rispettivamente Assessore alla Cultura ed Assessore alle Politiche dell'Integrazione del Comune di TorinoValter Crespo, responsabile regionale per il Piemonte di FLAI-CGIL, il giornalista Karim Metref, la portavoce dell'associazione Dominter Olga Povelato e Paolo Pozzo, presidente della sezione piemontese di ANOLF – Associazione Nazionale Oltre Le FrontiereHa moderato l’incontro Monica Gallo, giornalista televisiva.
 
Dopo l'incontro è stato proiettato il documentario Caponero Capobianco di Rossella Anitori e Antonio Laforgia.
 
Ama il tuo sogno parla della storia di Yvan, ragazzo giunto dal Camerun in Italia per studiare al Politecnico di Torino e ritrovatosi nel 2011 a capeggiare la rivolta contro lo sfruttamento dei migranti nelle campagne pugliesi, esplosa presso la masseria Boncuri di Nardò (LE). Il Llbro è edito da Fandango.