Positivo il primo test dell’impianto P2G di E.On in Germania

 
Primo positivo test effettuato sull'innovativo impianto 'power-to-gas' (P2G), realizzato da E.On a Falkenhagen, in Germania, per la conversione dell'energia prodotta da fonti rinnovabili in idrogeno.
Lo annuncia una nota del gruppo energetico tedesco spiegando che nel corso di un test odierno della durata di 3 ore svolto il 13 giugno l'impianto ha generato 160 metri cubi di idrogeno, che sono stati immessi nel sistema di trasmissione gas. A questo link è disponibile un video (in tedesco) che documenta l'inaugurazione della centrale P2G di Falkenhagen.
 
L'unità P2G sfrutta l'energia generata da un vicino impianto eolico per produrre idrogeno dall'acqua tramite elettrolisi. L'idrogeno prodotto viene poi immesso nel sistema regionale di trasmissione del gas. L'idrogeno può essere utilizzato per produrre energia elettrica o calore.
 
 
In questo modo è possibile sfruttare l'energia in eccesso prodotta dagli impianti a fonte rinnovabile, che altrimenti non potrebbe essere immessa nella rete elettrica, trasformandola e stoccandola nella rete gas.
 
L'entrata in servizio dell'impianto P2G di E.On a Falkenhagen è prevista per la fine di agosto. Una volta operativo produrrà circa 360 metri cubi di idrogeno all'ora.