Daniele Marescotti in missione per il CETRI: da Taranto alla Svezia per studiare le bonifiche ambientali per l’ILVA

 
È iniziata il 5 ottobre la missione di Daniele Marescotti a Stoccolma per studiare il quartiere di Hammarby Sjöstad, trasformato dalla zona più inquinata della capitale svedese al quartiere più ecologico del mondo.Di Hammarby Sjostad avevamo già parlato in questo articolo.
 
Daniele Marescotti, membro del comitato scientifico del CETRI, è in Svezia per realizzare un progetto di cooperazione culturale, con il sostegno dell'Università di Bari, per coinvolgere le autorità municipali di Stoccolma al fine di allacciare un rapporto di scambio scientifico e di esperienze fra Taranto e i responsabili del progetto di bonifica e riqualificazione ambientale del quartiere di Hammarby Sjöstad.
 
L'obiettivo è quello di portare a Taranto la conoscenza delle buone pratiche europee, verificando la trasferibilità nel quartiere Tamburi di Taranto dell'esperienza maturata nel quartiere svedese.
 
 
La prima occasione in cui Daniele farà un rapporto su quanto avrà visto in Svezia in materia di bonifiche ambientali di siti devastati dall'inquinamento, sarà sabato 12 ottobre alla riunione-seminario di Territorio Zero Puglia presso l'Università dell'Idrogeno (H2U) di Cala Corvino (Monopoli) evento organizzato e coordinato da Angelo Consoli, Presidente del CETRI-TIRES.
Tags: , , , , , , , ,

CETRI-TIRES consiglia: