Alfonso Pecoraro Scanio e fondazione UniVerde condividono l’Appello per un’Economia e una Società Verdi

Il nostro appello per una Economia e Società Verdi riceve l'endorsement di Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente di fondazione UniVerde ed ex Ministro per l'Ambiente e l'Agricolutra del governo Italiano: queste le sue parole in proposito:
 
 
Cari amici e care amiche,
 
Qualche tempo fa Angelo Consoli, mio amico e responsabile dell'ufficio europeo di Jeremy Rifkin, mi è venuto a trovare e ha iniziato a lamentare l'assenza di un soggetto Green alle elezioni.
 
Ovviamente non è stato il solo, tanti mi hanno fatto la stessa osservazione. Ho risposto che qui e lì c'è qualche candidato green specie in RC e PD, che SEL ha mantenuto il tema 'Ecologia' nel simbolo e in molti punti del programma di partito (ma non in quello della coalizione) e che il movimento Cinque stelle ha un programma che ricalca tutte le priorità storiche dei Verdi, dai rifiuti-zero al No-Ogm, dalle rinnovabili alle auto elettriche, fino a riprendere lo slogan di quando fondammo le liste verdi (quel: “né a destra, né a sinistra ma avanti”).
 
È vero purtroppo che, al di là delle citazioni ormai di rito sulla Green Economy, perfino da parte del centro – destra, Ambiente e Agricoltura sono scomparse dal dibattito. Ed è ovvio che questo mi addolora.
 
Da Ministro dell'Agricoltura ho bloccato gli Ogm e fatto quella riforma del settore che oggi dà tanti frutti, poi al Ministero dell'Ambiente ho subìto ogni tipo di aggressione dalle lobby perché ostacolavo i regali ai petrolieri, gli inceneritori e le opere inutili, puntando invece sul Conto Energia, sul solare, sulla raccolta porta a porta dei rifiuti, sui parchi naturali e sui cantieri contro il dissesto idrogeologico.
 
Vedere oggi trascurati proprio i temi utili ad uscire dalla crisi mi pare assurdo. Inoltre, la strategia europea per il 2020 e anche la proposta per il 2050 puntano tutto su energia Green e nuova economia, quindi il provincialismo e l'arretratezza del dibattito italiano, non solo di quello politico, è davvero triste.
 
Abbiamo quindi deciso di chiamare anche il Prof. Livio De Santoli e preparare un promemoria, non certo esaustivo, di dieci punti da proporre oggi ai candidati e agli elettori, e in futuro agli eletti. Il nostro obiettivo è passare dai facili slogan sulla Green Economy ad alcuni provvedimenti concreti.
 
Angelo Consoli si è preoccupato di definire i punti con il sostegno di Carlo Petrini, Jeremy Rifkin e Paul Connett. Abbiamo poi iniziato a chiedere un po' di adesioni e dopo averne ottenute alcune abbiamo deciso di lanciare questo testo sul Web.
 
Il prosieguo è affidato anche a voi. Aiutateci sottoscrivendo e diffondendo l'APPELLO tra gli amici ed anche tra i candidati (alla Camera, al Senato ma anche alle regionali).
 
Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde)
 
Potete leggere e condividere l'Appello sul sito internet di CETRI-TIRES, se volete sottoscriverlo visitate il sito internet di fondazione UniVerde