Un mondo in fiamme chiude la V edizione del Teatro del Fuoco – Comunicato Stampa Argomenti

 
Palermo – 8 agosto 2012 – "Gli sforzi e l'entusiasmo di tutta la compagnia degli artisti del Teatro del Fuoco sono stati ripagati dall'enorme successo ottenuto con gli spettacoli delle Isole Eolie e di Palermo – ha detto Amelia Bucalo Triglia, l'ideatrice dell'evento che ha fatto sbancare il botteghino di villa Pantelleria – sapevamo di essere attesi anche a Palermo ma non avremmo mai immaginato il sold out degli ultimi due show".

Oltre mille spettatori per ciascuna serata a Palermo ed altrettanto alle Isole Eolie dove il Teatro del Fuoco è andato in scena a Salina e Lipari; piu di 60 i bambini coinvolti nei laboratori di parkour e ginnastica artistica organizzati nell'ambito della manifestazione; 50 artisti; 1000 metri di rame infuocato, danno l'idea della portata di questa iniziativa.

"Già nelle precedenti edizioni ha sottolineato Bucalo Triglia il Teatro del Fuoco aveva contribuito con il suo richiamo ad incrementare del 30% l'affluenza turistica nei siti degli show che costituiscono un attrattiva spettacolare sia per le coreografie che per i numeri di grande abilità realizzati dagli artisti che provengono da tutte le parti del mondo".

In particolare, acrobati, mimi, danzatori con il fuoco, traceurs, musicisti, con il supporto di bastoni, corde, hula hoop ed un mondo che s’infiammano per sottolineare il tema della quinta edizione, "Feminine Flame" con riferimento alla Terza Rivoluzione Industriale di Jeremy Rifkin.

"Abbiamo riservato particolare attenzione alla dimensione animale ha aggiunto Amelia Bucalo Triglia realizzando costumi e coreografie tratti dal modo animale, ciascun artista infatti ha creato il proprio costume di scena, riproducendo la specie felina, scimmie, zebre, pappagalli, pavoni, per esibirsi tutti insieme sul palco in unico colpo d'occhio, con musiche dal vivo reinterpretate dallo showman argentino Ruben Celiberti che ha arricchito le performance con esibizioni di canto e ballo sui pattini ".
 
Il Teatro del Fuoco è una manifestazione inserita nel calendario manifestazioni turistiche della Regione Sicilia ed ha ricevuto un riconoscimento dal presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano.