NO CAP presenta la Festa del Raccolto di Nardò – 20 luglio 2012

Nell’ambito dell’iniziativa NO CAP – Solidarietà Attiva contro il Caporalato, giunta quest’anno alla seconda edizione, il CETRI-TIRES in collaborazione con Regione Puglia, Slow Food Neretum, CGIL Flai e Comune di Nardò ha organizzato la Festa del Raccolto di Nardò, che si svolgerà il 20 luglio 2012 nella città di Nardò (LE).
La scelta del luogo è particolarmente importante, in quanto proprio a Nardò nel 2011 si è svolto il primo evento NO CAP, che ha visto la partecipazione di artisti sia pugliesi che italiani che internazionali in supporto dei braccianti agricoli della Masseria Boncuri, colpiti poco tempo prima dalla tragica morte di un loro compagno, Sadok Barhoumi, ucciso dalle disumane condizioni di lavoro imposte dai Caporali locali.

Molto è stato fatto dall’anno scorso, anche grazie alla voce mediatica che il CD dell’evento del 2011 e l’organizzazione di un nuovo NO CAP quest’anno hanno dato ai problemi dei lavoratori clandestini dei campi pugliesi; il portavoce dei braccianti, Yvan Sagnet, è stato ospite del programma di La7 “Quello che (non) ho” ed ha partecipato alla conferenza nazionale CGIL sull’emigrazione del 28 giugno 2012, presentando la campagna della CGIL Flai “Gli Invisibili delle Campagne di Raccolta”.
L’opinione pubblica, il Governo e le forze dell’ordine si sono interessate al problema del Caporalato, ottenendo importanti risultati come l’arresto di 16 persone per sfruttamento del lavoro clandestino e la promulgazione di una legge che agevola i braccianti che denunciano i propri sfruttatori.

Quest’anno, oltre ad augurarci che la lotta al sistema criminale su cui si basa il Caporalato prosegua nel migliore dei modi, vogliamo anche valorizzare al massimo la produzione agricola locale, composta prevalentemente da anguria e pomodoro.
L’evento principale sarà, come detto, la Festa del Raccolto, nell’ambito del quale si terranno una conferenza dal titolo “Le Produzioni Agroalimentari del Salento e della Puglia – Quali scenari e quali strumenti per la valorizzazione?”, che si svolgerà a partire dalle 9:30 presso il Chiostro dei Carmelitani di Nardò, per poi passare al concerto in solidarietà ai migranti, sul modello di quello svoltosi l’anno scorso, mentre i cuochi del Laboratorio del Gusto dedicato all’Anguria organizzato da CETRI-TIRES e Slow Food Puglia offriranno manicaretti a base di Gelo di Mellone ai presenti.
Invitiamo tutti a partecipare alla Festa del Raccolto di Nardò, per dire tutti insieme NO AL CAPORALATO e SI AI DIRITTI DEI LAVORATORI!

Di seguito le locandine della conferenza e del concerto con i relativi programmi:

Conferenza
clicca sull’immagine per ingrandirla

Concerto + Laboratorio del Gusto
clicca sull’immagine per ingrandirla
Il primo stage sulla preparazione del “Gelo di Mellone” si svolgerà il 20 luglio dalle 17 alle 18 presso il ristorante Modò in via Duomo a Nardò (LE).

Volantino Italiano
clicca sull’immagine per ingrandirla

Volantino Inglese
clicca sull’immagine per ingrandirla

Volantino Francese
clicca sull’immagine per ingrandirla

Volantino Arabo
clicca sull’immagine per ingrandirla