Mission Growth Conference – L’Europa alla guida della Nuova Rivoluzione Industriale – Bruxelles, 29 maggio 2012

 
 
28/05/2012
 
Si discuterà delle vie da intraprendere per una radicale riforma dell'industria Europea, con l'obiettivo di renderla robusta, sostenibile ed orientata alla crescita, nella high-level conference organizzata dalla Commissione Europea che si terrà domani 29 maggio a Bruxelles.L'attenzione si concentrerà su come si possa incrementare la competitività della nostra industria e la capacità di innovazione mirata alla crescita e alla creazione di posti di lavoro in Europa.

Con questa iniziativa la Commissione Europea intende lanciare un dibattito intorno alle nuove idee per le strategie della crescita, con particolare attenzione verso l'economia reale e l'innovazione industriale per la promozione dell'Europa come punto di riferimento nel nuovo sviluppo tecnologico. Questa strategia dovrebbe dare prospettive concrete in termini di opportunità ed impiego per le nuove generazioni.

La Nuova Rivoluzione Industriale dovrebbe portare alla graduale sostituzione degli idrocarburi come fonte principale di energia, e verso un uso più efficiente e sostenibile delle risorse. Più in generale, la nostra economia nell'insieme attraversa un periodo di profondo cambiamento, con nuove tecniche produttive basate sulle tecnologie digitali, materiali avanzati, tecnologie-chiave per lo sviluppo, operazioni spaziali, robotica, energie rinnovabili, riciclo e riutilizzo delle materie prime.
 
Tra gli speaker principali:
 
José Manuel Barroso, Presidente Commissione Europea,
Antonio Tajani, Vice-Presidente Commissione Europea, 
Jeremy Rifkin, economista, professore ed autore,
Werner Hoyer, Presidente della European Investment Bank,
Friedrich Smaxwil, Presidente Comitato Europeo di Normazione (CEN),
Philip Lowe, Responsabile Direttorato Generale per l'Energia – Commissione Europea.

Per maggiori informazioni sulla conferenza visitate la pagina dedicata all'evento sul sito internet della Commissione Europa.
 
Di seguito il programma della conferenza, cliccate sulle immagini per scaricare il file pdf