La battaglia dell’acqua: un fiume di firme contro la privatizzazione

Bruxelles, 21/07/2010

In meno di tre mesi, 1 milione e 400 mila firme sono state raccolte contro la legge che permette la privatizzazione dell’acqua. Una vittoria straordinaria di chi pensa che l’acqua é e dovrebbe rimanere un bene comune e un diritto umano, come Carlo Petrini, che ha scritto questo articolo su Repubblica oggi da Bruxelles dove sta partecipando alle consultazioni per la riforma della politica agricola comune.