Conferenza a Bruxelles con Jeremy Rifkin

06/09/2010

Bruxelles

Un nuovo corso per le politiche culturali?

Mentre le strategie e le priorità stanno cambiando a causa della crisi finanziaria e a un riorientamento dell'interesse pubblico, il ruolo dello Stato come attore fondamentale per quanto riguarda la cultura è messo in discussione. C'è un bisogno urgente di riconfigurare gli attuali metodi e pratiche, prendendo in considerazione le forze di mercato culturali globali e i cambiamenti nei valori mondiali. La Conferenza tratterà dell'impatto diretto dei significativi tagli ai budget culturali e alle relative istituzioni previsti a partire dal 2011, esplorando modelli di governo alternativi, nuove forme di cooperazione ed approcci plurilaterali per affrontare le sfide che si profilano. La creazioen di una cultura sempre più "mainstream" e l'ottimizzazione delle diverse politiche culturali sono ulteriori punti di interesse che verranno trattati dalla Conferenza.
 

Oratore principale: Jeremy Rifkin, Fondatore e Presidente della Economic Trends Foundation, che terrà il suo intervento Lunedì 6 settembre 2010 (13:45/15:30).

Target della Conferenza: La Conferenza si rivolge ai politici, ai tirocinanti e ai ricercatori che operanti a livello nazionale, regionale e locale, e che sono responsabili dei contenuti, della gestione e dell'implementazione delle politiche culturali.


Background: Il CultureWatchEurope Platform (CWE) del Consiglio Europeo promuove la cultura come "anima della democrazia" offrendo un innovativo sistema basato su prove concrete per la cultura, le tradizioni e lo sviluppo dei media in Europa.

CultureWatchEurope aggiunge valore ai già esistenti strumenti, programmi e metodi di informazione dell'Organizzazione tramite una intelligente interconnessione tra gli stessi e invitando la popolazione civile a contribuire attivamente. CultureWatchEurope si basa su valori stabili, è animato da spirito di responsabilità ed è molto attento alle dinamiche globali: concepito per individuare gli sviluppi, le difficoltà e le buone pratiche con le quali la creazione di politiche culturali e di processi decisionali possano essere migliorati in tutta Europa, da un punto di vista attento ai diritti umani. Le parole chiave in questa missione sono: Trasparenza, accesso e partecipazione, rispetto per identità e diversità, dialogo interculturale e diritti culturali.

 

Clicca sui link sottostanti per scaricare un'introduzione alla Conferenza e documenti esclusivi di J. Rifkin, F. Materasso e P. Inkei (documenti in Inglese, per scaricarli devi essere registrato. Registrati o Accedi per visualizzarli)

 

Introduzione alla Conferenza

J. Rifkin "Civiltà dell'Empatia"

J. Rifki "Educazione all'Empatia"

F. Materasso's "Rico0nfigurare le politiche culturali"

P.Inkei's "Cultura e politiche del cambiamento"